Come modificare le immagini con WordPress

modifica immagini wordpress

Non tutti sanno che con WordPress è possibile modificare le immagini in modo basilare. Gli strumenti che WordPress offre sono: ritaglio, rotazione, ridimensionamento, e l’inversione verticale ed orizzontale.
In questo modo WordPress ti permette di modificare le tue immagini senza dover ricorrere ad un programma di fotoritocco.

In questo articolo voglio mostrarti come usare l’editor immagini di WordPress:

Modifica immagini con WordPress

editor immagine wordpress

La prima cosa da fare è caricare la tua immagine in WordPress. Questo può essere fatto in due modi:

  1. dall’editor dell’articolo che stai scrivendo
  2. dalla Bacheca > Media > Aggiungi nuovo

Una volta che la tua immagine è stata caricata puoi trovarla nella Libreria Media. Cliccando sull’immagine verrà mostrato in basso ad essa un pulsante che ne permette la modifica ed anche sulla destra un link con scritto “Modifica i dettagli aggiuntivi”.

Aperto l’editor immagini troverai:

  • il pulsante Ritaglia: Consente di ritagliare le immagini semplicemente facendo clic sul pulsante e quindi selezionare l’area dell’immagine che si desidera ritagliare dall’immagine originale.
  • i pulsanti Rotazione: I due pulsanti di rotazione consentono di ruotare un’immagine in senso orario e antiorario.
  • i pulsanti Inversione: I pulsanti inversione consentono di capovolgere un’immagine orizzontalmente o verticalmente.
  • i pulsanti Annulla: Semplicemente annulla o ripristina le modifiche apportate.

Nella barra alla destra dell’immagine invece troverai

  • Scala immagine: è possibile utilizzare questa opzione per ridimensionare manualmente l’immagine mantenendo le proporzioni originali. Usa questa opzione prima di ritagliare un’immagine altrimenti potresti non essere in grado di mantenere le proporzioni dell’immagine.
  • Ritaglia immagine: permette di ritagliare l’immagine mantenendo o meno le proporzioni originali
  • Impostazioni miniatura: qui puoi scegliere se applicare le modifiche a ‘tutte le dimensioni dell’immagine’ , solo la ‘miniatura’ ed infine a ‘tutte le dimensioni ad eccezione della miniatura’. Bisogna tenere a mente che con miniatura si intende l’immagine più piccola creata da da WordPress.

Una volta salvato WordPress creerà una nuova immagine e la salverà sul vostro server.

Come ripristinare l’immagine precedente dopo una modifica

Se non sei soddisfatto delle modifiche apportate e vuoi ripristinare l’immagine originale non devi far altro che cliccare nuovamente su “modifica immagine” e noterai un pulsante che ti permette di ripristinare l’immagine originale.

Autore: iografica

Sono Roberto, grafico e web designer. Da anni mi occupo della creazione di grafica, loghi e siti web. Sono il fondatore di Iografica Themes dove sviluppo e vendo temi e plugins per WordPress, inoltre ad oggi collaboro con WP-OK dove offro servizi di assistenza per questo CMS.

2 commenti

    1. Ciao Luisa, potrebbe dipendere da vari fattori. Che formato è l’immagine? (jpeg, png, ecc.). WordPress è aggiornato? Bisognerebbe indagare maggiormente per capire quale sia il problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.